gio

12

gen

2012

Conservatorio G. Cantelli, Istituto Musicale

Conservatorio G. Cantelli ex Collegio Gallarini.

L'istituto Gallarini venne fondato grazie al lascito testamentario di Antonio M. Gallarini redatto nel 1744.
Nel documento stabiliva che il denaro fosse devoluto alla costruzione di un istituto di istruzione ed educazione della gioventù. Nell'istituto erano previsti posti gratuiti riservati ai discendenti del fondatore e semigratuti ai giovani della zona.
Si tratta di un edificio del tardo Settecento, rivisitato nei secoli successivi in chiave eclettica.
L'edificio assunse l'aspetto attuale tra il 1840 e il 1855 su progetto del Melchionni.
Particolari sono le rifiniture in cotto, provenienti dalle fornaci Bottacchi di Novara e le tegole colorate che vanno a formare un disegno geometrico.
Il Collegio fu laicizzato durante la prima metà del XIX secolo, a causa di conflitti sorti tra le autorità ecclesiastica e municipale.
Curiosità:
Durante la II Guerra Mondiale l'edificio fu requisito ed adibito ad infermeria delle Forze Armate della Repubblica Sociale Italiana; dopo la Liberazione, venne occupato dai partigiani per svolgere incarichi di Polizia Ausiliaria.

Negli anni '80 l'Istituto cambiò nome, divenne Conservatorio Guido Cantelli.

L'Istituto promuove una serie di manifestazioni artistiche:

  • Festival dei Fiati, da metà aprile a metà maggio di ogni anno. (il 2012 vedrà la X edizione).

  • Alcuni concerti legati a Novara Jazz Festival (upcoming: 04/02/ 2012, The Thing feat. Peter Evans & Agusti Fernandez; 17/03/2012, Dave Liebman with Ellery Eskelin trio)

  • Mondo della Chitarra, prima settimana di ottobre di ogni anno.

  • Progetto In-audita Musica

  • iniziative legate alla Musica Antica.

per maggiori informazioni: conservatorionovara.it sezione “presentazione delle attività”

 

Scrivi commento

Commenti: 0